ristorazione wikipediaNiente di buono per il rinnovo del Ccnl per le imprese rappresentate da Angem e Aci. L’ultimo incontro avvenuto con la Uiltucs infatti è proseguito nelle giornate del 15 e 16 settembre senza far registrare avanzamenti sui temi cruciali oggetto del negoziato. Nessuna svolta quindi su orario di lavoro, part time, cambio appalto, malattia e altro ancora.
La ristorazione collettiva attende ancora una svolta e soprattutto il rinnovo del contratto che, ad oggi, nonostante la trattativa continui, stenta ad arrivare.