, , ,

Eataly, premio a tutti i lavoratori: il sindacato funziona!

Continua con una svolta molto positiva la trattativa tra Eataly e le organizzazioni sindacali per un’intesa sulla defiscalizzazione del premio aziendale riferito all’anno 2015: una mensilità aggiuntiva per i lavoratori. A renderlo noto, dopo l’incontro di questo primo giugno, è la segreteria nazionale Uiltucs che ricora come “un vero e proprio salario variabile, condiviso dalle parti, scatterà solo il prossimo anno come previsto dal contratto integrativo aziendale sottoscritto il 28 ottobre 2015”. 30455-identita-roma-eataly-13-001
Le parti hanno raggiunto comunque una intesa che, secondo la Uiltucs, “porterà indubbi benefici alle lavoratrici e ai lavoratori e questo lo si deve allo spirito di iniziativa delle organizzazioni sindacali che hanno
avanzato proposte (in larga parte accolte) che hanno consentito di modificare in meglio la struttura del sistema incentivante deciso unilateralmente dalla impresa. Il premio verrà erogato a tutti i lavoratori in forza da almeno 240 gg. a tempo indeterminato, a
tempo determinato, in apprendistato o in somministrazione, di tutti i negozi (anche quelli che
hanno registrato performance negative) ed equivarrà ad una mensilità aggiuntiva”. L’importo teorico così definito sarà decurtato in base alle assenze secondo una particolare progessione. Per sapere quanto ti spetta e le nuove proposte Uiltucs sulla base di vari parametri, al vaglio dell’azienda, basta una mail a info@uiltucstoscana.it